Firme digitali per macro

Quando si creano macro e le si condivide con altri, la disponibilità di tali macro dipende dalle impostazioni di sicurezza sulla macchina dell’utente. Se il livello di sicurezza è impostato abbastanza alto, l’utente potrebbe non essere nemmeno in grado di utilizzare le macro.

Un modo per aiutare gli utenti a utilizzare le tue macro è firmarle digitalmente. Questa funzionalità è stata introdotta da Microsoft in Excel 2002. Una firma digitale consente a un utente di sapere che una macro proviene da una fonte attendibile e che non è stata modificata poiché è stata originariamente salvata da quella fonte attendibile. In altre parole, è un modo per gli utenti di essere sicuri che una macro non sia stata manomessa (un po’ come i sigilli di sicurezza del prodotto su alcuni alimenti di consumo e prodotti farmaceutici).

Per firmare digitalmente una macro, è necessario prima ottenere un certificato digitale. Un certificato è un “sigillo di approvazione” di una terza parte fidata certifica che sei chi dici di essere. È possibile ottenere certificati digitali da una varietà di autorità di certificazione commerciali, ognuna delle quali ha requisiti diversi per la certificazione della tua identità.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Solo gli utenti con Abbonamento VBA Coder oppure Ultimate possono visionarlo.

Accedi per sbloccare il contenuto! Oppure abbonati qui.

Ti è stato utile?