Presta attenzione quando utilizzi le intestazioni di colonna numeriche

Gli utenti di Excel utilizzano frequentemente i numeri come intestazioni di colonna. Ad esempio, utilizziamo spesso gli anni (ad esempio 2016, 2017, 2018) come intestazioni nella parte superiore del foglio di lavoro.

Per impostazione predefinita, tutte le celle del foglio di lavoro sono formattate come Generale e, quando si inserisce un numero, Excel lo considera come un numero. A meno che non formattiate quelle celle di intestazione come Testo, Excel le riconoscerà come numeri e vi è il rischio che vengano erroneamente incluse nei calcoli di alcune formule del foglio di lavoro e che quest’errore passi inosservato.

Ad esempio, quando sommi una colonna di numeri sotto un’intestazione di colonna in forma di numero (ad esempio 2017), la Somma automatica di Excel vede questa intestazione come un valore numerico e include la cella nell’intervallo utilizzato nella formula SOMMA, dando un risultato errato. Questo può facilmente accadere e può portare a problemi costosi e imbarazzanti.

Presta attenzione quando utilizzi le intestazioni di colonna numeriche 1

Ci sono un paio di semplici modi per prevenire questo errore. Uno consiste nel precedere le intestazioni numerate con un apostrofo (ad esempio ‘2015). Tuttavia, invece, ti consiglio di formattare tutte le celle di intestazione (anche l’intera riga) come testo.

Ecco come:

1) Per prima cosa, seleziona le tue celle di intestazione (o l’intera riga);

2) Nella scheda Home, fai clic sul menu a discesa Formato numero e seleziona l’opzione Testo.

Noterai che, poiché queste celle sono state formattate come Testo, vengono ora allineate a sinistra nella cella (sempre che tu non abbia già applicato tale allineamento alle celle in precedenza). Se lo desideri, puoi scegliere un diverso allineamento dalla scheda Home sulla barra multifunzione.

Ora quando utilizzerai la Somma automatica, Excel vedrà queste intestazioni come testo e non le includerà nelle formule.