fbpx

Come unire celle in Excel

Come unire celle in Excel

Questa pagina descrive come unire le celle in Excel, in modo che due o più celle diventino una cella più grande che si estende su più righe e/o colonne. Parleremo poi delle limitazioni di tale approccio.

Ad esempio, nel seguente foglio di calcolo:

  • Le celle B1 e C1 sono state unite per creare una singola cella, che comprende le colonne B e C;
  • Le celle A1 e A2 sono state unite per creare una singola cella, che comprende le righe 1 e 2.

Esempio di unione celle in Excel

L’unione delle celle in Excel

Per unire le celle in Excel:

  • Selezionare le celle da unire;
  • Selezionare il pulsante Unisci e allinea al centro. Questo pulsante si trova nel gruppo “Allineamento”, nella scheda Home della barra multifunzione di Excel:

Unisci e allinea al centro

Come suggerisce il nome, facendo clic sul pulsante Unisci e allinea al centro, le celle attualmente selezionate saranno unite e il loro contenuto sarà centrato orizzontalmente.

Le versioni più recenti di Excel forniscono anche un menu a discesa sulla barra multifunzione di Excel (vedi sotto), che offre ulteriori opzioni, come Unisci celle (senza centratura), Dividi celle ecc.

opzioni di Unisci e allinea al centro

Come dividere le celle in Excel

Per dividere le celle in Excel:

  • Selezionare le celle da dividere (o qualsiasi intervallo di celle che contiene queste celle);
  • Selezionare il pulsante Unisci e allinea al centro. In alternativa, è possibile selezionare l’opzione Dividi celle dal menu a discesa della barra multifunzione di Excel (vedi sopra).

Limitazioni dell’unione celle di Excel

Quando si uniscono le celle in Excel, è necessario essere consapevoli delle seguenti limitazioni:

  • È possibile unire solo le celle che formano una forma rettangolare. Ad esempio, è possibile unire le celle A1, A2, B1 e B2, ma non è possibile unire solo le celle A1, A2 e B1;
  • Excel non può unire il contenuto di due o più celle. Se solo una delle celle originali contiene dati, la cella unita conserverà questi dati. Tuttavia, se più di una delle celle originali contiene dati, la cella unita conserverà i dati solo da una delle celle originali (generalmente la cella superiore sinistra dell’intervallo). Prima che Excel completi l’unione, sarà visualizzato un messaggio di avviso in merito a questo;
  • Una volta che le celle sono state unite, il comando “Ordina” di Excel non funzionerà su intervalli che contengono le celle unite;
  • Una volta che le celle sono state unite, il Filtro automatico di Excel posizionato sulla cella unita permetterà di filtrare i dati solo dalla prima colonna dei dati sottostanti. per approfondire questo concetto e per conoscere la soluzione, vi consigliamo di leggere questo articolo che abbiamo scritto qualche tempo fa.

Ritorna alla pagina delle funzionalità di base di Excel

Ritorna alla Home page