fbpx

MAX.PIÙ.SE – Scheda tecnica

MAX.PIÙ.SE

SCOPO
Ottenere il valore massimo, tra le celle specificate da un dato set di condizioni
SINTASSI
MAX.PIÙ.SE(intervallo_max;intervallo_criteri1;criteri1; [intervallo_criteri2; criteri2]; ...)
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • intervallo_max – Intervallo di valori utilizzato per determinare il massimo
  • intervallo_criteri1 – Il primo intervallo da valutare
  • criteri1 – I criteri da utilizzare per intervallo_criteri1
  • intervallo_criteri2 – [Opzionale] Il secondo intervallo da valutare
  • criteri2 – [Opzionale] I criteri da utilizzare per intervallo_criteri2
NOTE DI UTILIZZO

La funzione MAX.PIÙ.SE di Excel restituisce il valore numerico più grande che soddisfa uno o più criteri in un intervallo di valori. MAX.PIÙ.SE può essere utilizzato con criteri basati su date, numeri, testo e altre condizioni. MAX.PIÙ.SE supporta gli operatori logici (>, <, <>, =) e i caratteri jolly (*, ?) per la corrispondenza parziale.

Nell’esempio mostrato qua sotto, la formula in G5 è:

=MAX.PIÙ.SE(D4:D16;C4:C16;F5)
  • intervallo_criteri deve avere la stessa dimensione e forma di intervallo_max
  • la funzione MAX.PIÙ.SE è stata introdotta in Excel 2016
  • per le versioni precedenti di Excel, è possibile utilizzare una formula matriciale con MAX e SE per ottenere il valore massimo con criteri
LINK AD APPROFONDIMENTI E/O ESEMPI DI UTILIZZO
  • Posts not found
SCHERMATE ESEMPLIFICATIVE

La funzione MAX.PIU.SE

ERRORI
  • #VALORE! – Si verifica se i parametri intervallo_max e intervallo_criteri forniti non hanno tutti uguale lunghezza.
  • #NOME? – Si verifica se si utilizza una versione precedente di Excel (pre-2016), che non supporta la funzione MAX.PIÙ.SE.
FUNZIONI CORRELATE
  • Posts not found
  • Posts not found
LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE