fbpx

TASSO – Scheda tecnica

SCOPO
Ottenere il tasso di interesse richiesto per pagare un determinato importo di un prestito
SINTASSI
TASSO(periodi; pagam; val_attuale; [val_futuro]; [tipo]; [ipotesi])
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • periodi – Il numero totale di periodi di pagamento
  • pagam – Il pagamento effettuato in ogni periodo
  • val_attuale – Il valore attuale di una serie di pagamenti futuri
  • val_futuro – [opzionale] Il valore futuro, o di un saldo in contanti che si desidera dopo che l’ultimo pagamento sia stato eseguito. Di default è 0 (zero)
  • tipo – [opzionale] Specifica quando i pagamenti siano dovuti. 0 = fine periodo, 1 = inizio periodo. Il default è 0
  • ipotesi – [opzionale] La vostra previsione sul tasso di interesse. Di default = 10%
NOTE DI UTILIZZO

TASSO è calcolato per iterazione. Se i risultati di TASSO non convergono entro 20 iterazioni, TASSO restituisce il valore di errore #NUM!.

Note:

È necessario essere coerenti con unità di tempo per gli argomenti ipotesi e periodi. Se vengono effettuati pagamenti mensili su un prestito di cinque anni al 10 per cento di interesse annuo, utilizzate 10%/12 per ipotesi e 5*12 per periodi. Se si effettuano pagamenti annuali sullo stesso prestito, utilizzate 10% per ipotesi e 5 per periodi.

LINK AD APPROFONDIMENTI E/O ESEMPI DI UTILIZZO
  • Posts not found
SCHERMATE ESEMPLIFICATIVE

 

ERRORI
  • #NUM! – Si verifica se la funzione non riesce ad addivenire ad una soluzione (ciò può essere dovuto al fatto che non avete utilizzato correttamente numeri negativi per rappresentare pagamenti in uscita e numeri positivi per rappresentare i flussi in entrata. In alternativa, potrebbe essere necessario fornire un ipotesi iniziale alla funzione)
  • #VALORE! – Si verifica se uno qualsiasi degli argomenti forniti è non numerico.
PROBLEMI COMUNI

PROBLEMA COMUNE N. 1

Il risultato della funzione TASSO di Excel è molto più alto o molto inferiore al previsto.

Possibile causa

Nel calcolo di pagamenti mensili o trimestrali, gli utenti a volte dimenticano di convertire il numero di periodi in mesi o trimestri.

Risolvete questo problema facendo in modo che l’argomento periodi sia espresso in unità corrette. Ad esempio:

mesi = anni * 12

trimestri = anni * 4

PROBLEMA COMUNE N. 2

Il risultato della funzione TASSO di Excel sembra essere il valore 0 o viene visualizzato sotto forma di percentuale, ma non mostra decimali.

Possibile causa

Questo problema è spesso dovuto alla formattazione della cella che contiene la funzione.

Se questo è il caso, il problema viene risolto mediante la formattazione della cella in modo da mostrare una percentuale, con decimali.

Per fare questo:

  • Selezionate la cella che deve essere formattata come percentuale
  • Aprite la finestra di dialogo “Formato celle” utilizzando uno qualsiasi dei seguenti metodi:
    • Fate clic destro sulla cella o sull’intervallo selezionato e scegliete l’opzione “Formato celle…” dal menu di scelta rapida;
    • Fate clic sul lanciatore della finestra di dialogo in basso a destra del gruppo Numeri della scheda Home della barra multifunzione di Excel;
    • Usate la scorciatoia da tastiera CTRL+1 (cioè tenendo premuto il tasto CTRL, selezionate il tasto “1” (uno)).
  • All’interno finestra di dialogo “Formato celle”:
    • Assicuratevi che sia selezionata la scheda Numero nella parte superiore della finestra di dialogo;
    • Selezionate Percentuale dall’elenco Categoria alla sinistra della finestra di dialogo. Questo farà sì che appaiano altre opzioni sul lato destro della finestra di dialogo. Tali opzioni vi permetteranno di selezionare il numero di cifre decimali che volete visualizzare;
    • Dopo aver selezionato il numero di cifre decimali che volete visualizzare, fate clic su OK.
LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE