fbpx

INDIRETTO – Scheda tecnica

SCOPO
Creare un riferimento di cella da una stringa di testo
SINTASSI
INDIRETTO(rif; [a1])
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • rif – Un riferimento fornito sotto forma di testo
  • a1 – [Opzionale] Un valore booleano per indicare il tipo di riferimento contenuto in rif (A1 o R1C1). Il valore predefinito è VERO = tipo A1
NOTE DI UTILIZZO

Usate INDIRETTO per creare o fornire un riferimento sotto forma di testo. INDIRETTO è utile quando si desidera convertire un valore di testo in un riferimento di cella valido.

Il riferimento creato da INDIRETTO non cambia anche quando celle, righe o colonne vengono inserite o eliminate. Ad esempio, la formula =INDIRETTO(“A1:A100”) farà sempre riferimento alle prime 100 righe di colonna A, anche se le righe in tale intervallo vengono cancellate o inserite.

  • I riferimenti creati da INDIRETTO vengono valutati in tempo reale e viene visualizzato il contenuto del riferimento
  • Quando rif è un riferimento esterno a un’altra cartella di lavoro, la cartella di lavoro deve essere aperta
  • a1 è opzionale. Se omesso, a1 è VERO = riferimento in stile A1
  • Quando a1 è impostato su FALSO, INDIRETTO creerà un riferimento in stile R1C1
SCHERMATE ESEMPLIFICATIVE

 

ERRORI
  • #RIF! – Si verifica se l’argomento rif fornito non può essere interpretato come un riferimento di cella valido.
LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE