fbpx

DB.MEDIA – Scheda tecnica

DB.MEDIA

SCOPO
Calcolare la media dei valori in un campo di un elenco o database, che soddisfino le condizioni specificate
SINTASSI
DB.MEDIA(database; campo; criteri)
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • database – Un intervallo di celle contenenti il ​​database. La riga superiore del database deve specificare i nomi dei campi
  • campo – Il campo (colonna) all’interno del database, per il quale deve essere calcolata la media. Questo può essere il numero di colonna o il nome del campo (cioè l’intestazione nella riga superiore del database) racchiusa tra virgolette (ad esempio “Area”, “Periodo”, ecc.).
  • criteri – Un intervallo di celle che contengono i criteri che specificano quali record devono essere inclusi nel calcolo. L’intervallo può includere uno o più criteri, che vengono presentati come il nome di un campo in una cella e la condizione per quel campo nella cella sottostante.
NOTE DI UTILIZZO

La funzione DB.MEDIA calcola la media (media statistica) dei valori di un campo (colonna) in un database per i record che soddisfano i criteri specificati dall’utente.

La funzione è molto simile alla funzione MEDIA.PIÙ.SE, che è stata introdotta per la prima volta in Excel 2007.

Note:

I criteri forniti sotto ogni intestazione di campo possono essere:

  • Un valore numerico (vale a dire un numero intero, un numero decimale, una data, un orario o un valore logico), ad esempio 10, 01/01/2017, FALSO, oppure
  • Una stringa di testo (ad esempio “Testo”, “Mercoledì”), oppure
  • Un’espressione (ad esempio “> 2”, “<> 0”)

Si noti che le funzioni di database di Excel non tengono conto delle differenze tra maiuscole e minuscole. Così, per esempio, il criterio = “Sud” sarà soddisfatto dalle celle contenenti il ​​testo “Sud” o “sud”.

Caratteri jolly:

Le funzioni di database di Excel consentono di utilizzare i seguenti caratteri jolly nei criteri testuali:

  • ? – Corrisponde a qualsiasi singolo carattere
  • * – Corrisponde a qualsiasi sequenza di caratteri

(Se si desidera effettivamente trovare il carattere “?” o “*”, occorre digitare il simbolo ~ prima di questi caratteri nella ricerca).

Per esempio. La condizione “a*e” corrisponderà a tutte le celle contenenti una stringa di testo che inizia con “a” e termina in “e”.

LINK AD APPROFONDIMENTI E/O ESEMPI DI UTILIZZO
  • Posts not found
ESEMPI

I seguenti esempi si basano sul semplice database qui sotto, che riepiloga le vendite di due rappresentanti, nei vari mesi dell’ anno.

DB.MEDIA - Scheda tecnica 1

Esempio 1

Nell’esempio riportato di seguito, la funzione DB.MEDIA viene utilizzata per calcolare le vendite del secondo semestre per il venditore “Bertini”. I criteri sono specificati nelle celle F1:G2 e la funzione DB.MEDIA è inserita nella cella F3.

DB.MEDIA - Scheda tecnica 3

La suddetta funzione DB.MEDIA calcola la media dei valori nelle celle D20:D25 e quindi restituisce il valore di € 2.658,67.

Esempio 2

Nell’esempio riportato di seguito, la funzione DB.MEDIA viene utilizzata per calcolare le vendite mensili medie nel I trimestre per l’area “Sud”.

DB.MEDIA - Scheda tecnica 5

La suddetta funzione DB.MEDIA calcola la media dei valori delle celle D2, D4, D14 e D16 e quindi restituisce il valore di € 2.667,25.

Si noti che, nei due precedenti esempi, invece di digitare “Vendite” per l’argomento campo, avremmo potuto semplicemente utilizzare il numero 4 (per indicare la quarta colonna del database).

FUNZIONI CORRELATE
  • Posts not found
  • Posts not found
LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE