DATA.VALORE – Scheda tecnica

DESCRIZIONE
La funzione DATA.VALORE di Excel converte una rappresentazione testuale di una data in una data di Excel. Cioè la funzione converte una stringa di testo che rappresenta una data, nel numero seriale che rappresenta la data in Excel.

NOTA: Poiché le date di Excel vengono archiviate internamente come valori numerici (numeri di serie), Excel in genere non riconosce le rappresentazioni di testo delle date come date effettive. Così la funzione DATA.VALORE è stata progettata per convertire le rappresentazioni testuali delle date in numeri di serie che Excel possa riconoscere come date.

SINTASSI
DATA.VALORE(data)
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • data – Una stringa di testo che rappresenta una data
NOTE DI UTILIZZO

Se data è un indirizzo di cella, il valore della cella deve essere testuale. Se data viene immesso direttamente nella formula deve essere racchiuso tra virgolette.

La funzione restituirà un errore #VALORE! se data fa riferimento a una cella che non contiene una data formattata come testo.

Nell’elaborare l’argomento data fornito, la funzione DATA.VALORE segue delle semplici regole per interpretare l’anno. Queste regole (che sono le stesse di quando digiti una data direttamente in una cella) sono:

  • Se vengono forniti solo una data e un mese, la data restituita avrà l’anno corrente;
  • Le impostazioni predefinite per l’anno sono che gli anni a una e due cifre vengono interpretati come segue:
    • I numeri da 0 a 29 vengono interpretati come gli anni dal 2000 al 2029;
    • I numeri da 30 a 99 sono interpretati come gli anni dal 1930 al 1999.

Nelle ultime versioni di Excel, all’immissione di una data con due cifre per l’anno all’interno di una formula, Excel, inoltre, riporta un alert di un possibile errore, evidenziandoci la possibilità di convertire tale immissione in un anno a quattro cifre e facendoci scegliere il secolo di appartenenza della data:

Immissione data con anno a due cifre

SCHERMATE ESEMPLIFICATIVE

La funzione DATA.VALORE

Formattare le celle per visualizzare le date

Se i risultati della funzione DATA.VALORE vengono visualizzati come un semplice numero (come negli esempio qua sopra) e vuoi invece che Excel li visualizzi come date, puoi farlo formattando le celle in formato data.

Il modo più semplice per farlo è selezionare le celle da formattare e quindi selezionare l’opzione “Data in cifre” dal menu a discesa “Formato numero” nel gruppo “Numeri” nella scheda Home della barra multifunzione di Excel (vedi sotto):

Formattare le celle come Data

ERRORI
  • #VALORE! – Si verifica se l’argomento data fornito non può essere riconosciuto come una data valida di Excel.
LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE

[]
×