fbpx

DATA.DIFF – Scheda tecnica

 

SCOPO
Ottenere giorni, mesi o anni intercorrenti tra due date
SINTASSI
=DATA.DIFF(data_iniziale; data_finale; "intervallo")
ARGOMENTI DELLA FUNZIONE
  • data_iniziale – La data di partenza, nel formato numero seriale di Excel
  • data_finale – La data finale, nel formato numero seriale di Excel
  • “intervallo” – L’unità di tempo da utilizzare (anni, mesi o giorni)
NOTE DI UTILIZZO

La funzione DATA.DIFF è una funzione di “compatibilità” proveniente da Lotus 1-2-3. Per ragioni sconosciute, è stata documentata solo in Excel 2000, ma è possibile utilizzarla nelle formule in tutte le versioni di Excel da quel momento in avanti.

La funzione DATA.DIFF calcola il tempo tra data_iniziale e data_finale in anni, mesi o giorni. L’unità di tempo da restituire è specificata utilizzando l’argomento “intervallo”. “intervallo” viene fornito come testo, utilizzando uno qualsiasi di questi valori:

CodiceSignificatoDescrizione
“m”MesiIl numero di mesi interi tra le due date
“d”GiorniIl numero di giorni tra le due date
“y”AnniIl numero di anni interi tra le due date
“ym”Mesi escludendo gli anniIl numero di mesi tra le due date, come se fossero nello stesso anno
“yd”Giorni escludendo gli anniIl numero di giorni tra le due date, come se fossero nello stesso anno
“md”Giorni escludendo gli anni e i mesiIl numero di giorni tra le due date, come se fossero nello stesso anno e nello stesso mese
SCHERMATE ESEMPLIFICATIVE

La funzione DATA.DIFF

LINK ALLA GUIDA IN LINEA DI OFFICE
Essendo una funzione non documentata, purtroppo la guida in linea di Office non ne fa menzione

Aspetta! Potrebbe interessarti anche: