fbpx

#Excel – Come scomporre la rata di un prestito nelle quote capitale e interessi

Data una certa rata di un finanziamento, possiamo scomporla nelle sue quote capitale e interessi utilizzando le funzioni P.RATA e INTERESSI.

Come scomporre la rata di un prestito nelle sue quote capitale e interessi

Nell’esempio mostrato, la formula presente in cella F4 è la seguente:

=P.RATA($C$5/$C$8;E4;$C$7*$C$8;$C$4)

Mentre quella inserita in cella G4 è:

=INTERESSI($C$5/$C$8;E4;$C$7*$C$8;$C$4)

Per questo esempio, di un prestito di € 10.000 da rimborsare in 5 anni, vogliamo calcolare la quota capitale e la quota interessi che verrà rimborsata in occasione di rate specifiche e verificare che la somma delle due coincida con l’importo della rata pagata. Le due funzioni P.RATA e INTERESSI godono della stessa sintassi e abbiamo impostato i loro parametri in questo modo:

  • tasso_int – Il tasso di interesse del prestito. Dividiamo il valore in C5 per 12 poiché il 4,5% rappresenta l’interesse annuale (C5/C8)
  • periodo – Il numero della specifica rata per la quale vogliamo calcolare le quote capitale e interessi. La recuperiamo dalla colonna E
  • periodi – Il numero complessivo delle rate del piano di ammortamento. Lo calcoliamo moltiplicando il numero delle rate annuali per il numero di anni (C7*C8)
  • val_attuale – Il valore attuale del prestito, corrisponde all’importo erogato (recuperato dalla cella C4)

Sommando la quota capitale e la quota interessi di ogni mensilità, troveremo l’importo della singola rata.

LE SCHEDE TECNICHE DELLE FUNZIONI UTILIZZATE

Aspetta! Potrebbe interessarti anche: